Avvocato Reggio Emilia

Avvocato Stefano Francescotti

L’Avvocato Stefano Francescotti nasce il 27 agosto 1980 a Reggio Emilia.

Frequenta il Liceo Scientifico Aldo Moro di Reggio Emilia e nel 1999 si iscrive alla Facoltà di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Parma.

Il 21 ottobre 2003 consegue la laurea in Giurisprudenza a pieni voti e con tesi in diritto amministrativo sul tema “Titolo V° della Costituzione e Funzioni Amministrative”.

Il 22 settembre 2005 consegue una seconda laurea triennale in Scienze Politiche e Istituzioni Europee sempre presso l’Università degli Studi di Parma con tesi in “Modelli di capitalismo” dal titolo: “Aiuti di Stato e mercato comune”.

Dal 18 febbraio 2008 è iscritto all’Albo degli Avvocati di Reggio Emilia e costituisce associazione professionale col padre avvocato Primo Francescotti che si occupa di diritto civile, procedura civile e diritto commerciale e di ulteriori questioni concernenti i diritti delle persone e delle imprese.

Nel luglio 2010 frequenta e supera il corso per conciliatori promosso dalla Camera di Commercio di Reggio Emilia in conformità con il Decreto Ministeriale 23 luglio 2004, n. 222 e al decreto dirigenziale 24 luglio 2006 del Ministero della Giustizia.

Si occupa da anni di infortunistica in ogni sua fattispecie: incidenti stradali, responsabilità civile derivante per danno procurato da terzi, infortuni sul lavoro, responsabilità medica e ogni pratica relativa a polizze assicurative.

In qualità di avvocato domiciliatario accetta incarichi di domiciliazione per attività da svolgersi presso le varie Autorità del Circondario del Tribunale di Reggio Emilia.

Negli ultimi mesi si è interessato a problematiche relative al mondo del lavoro, ha seguito convegni e incontri relativi al Job Act e alle nuove riforme in tale ambito.